Navigare Facile

La Teoria di Gestalt

Leggi che regolano il percepito

Gli stimoli che noi riceviamo dal mondo delle immagini sono parecchi e a volte possono apparire confusi.Tuttavia vi sono delle leggi comuni che controllano la percezione visiva come dice la teoria della Gestalt,negli studi sulla psicologia della forma.Questa teoria supera l'idea di una ricezione passiva del ricevente stabilendo una nuova idea di percezione interattiva.La percezione stessa non dipende,quindi,esclusivamente da una strutturazione determinata di alcuni elementi in una  composizione ma da una globalitą di contesto.

Si evincono quindi,alcune leggi che regolamentano il percepito.La legge della continuitą ,ad esempio,che ipotizza come e la nostra mente fa proseguire le linee di un immagine seguendo la logica e la coerenza in modo da formare oggetti noti e riconoscibili.La legge della somiglianza che studia come gli elementi visivi risultino raggruppati sulla base della somiglianza della forma ,grandezza,colore o direzione.La legge della vicinanza teorizza che in un immagine complessa la mente tende a ravvicinare e unificarne le parti che si trovano pił vicine tra loro.

La legge della chiusura dice che le forme chiuse si percepiscono in maniera pił facile ed immediata rispetto a quelle aperte e che la nostra mente tende a riempire gli spazi vuoti,completando gli spazi aperti.Conoscere queste leggi aiuta ad analizzare e comprendere meglio un'opera d'arte.